I festeggiamenti di Carnevale 2020 a Roma

san valentino 2020 roma
Idee per trascorrere San Valentino 2020 a Roma
6 Febbraio 2020
carnevale 2020 roma

Non perdete la magia del Carnevale romano!

Febbraio è tradizionalmente il mese del Carnevale, una delle feste più amate dai bambini. Roma, come molte altre città e paesi d’Italia, si prepara a festeggiare il Carnevale con eventi e sfilate colorate. In questo articolo vi parliamo un po’ della storia di questa festa che sempre di più soffre la concorrenza di Halloween, la sua “cugina” anglosassone. 

Storia del Carnevale romano

Il moderno carnevale discende dai “saturnali” dell’antica Roma, festeggiamenti durante i quali il popolo si abbandonava agli eccessi e a licenziosità di ogni tipo, per salutare la fine dell’inverno celebrando la rinascita con la gioia di vivere.

Non mancavano riti religiosi e sacrifici, mentre le vie della città erano invase da persone che indossavano maschere di ogni tipo.

In epoca medievale il Carnevale Romano diventò una festa molto popolare in tutta la città. L’attuale Via del Corso (allora chiamata Via Lata) era la sede principale dei festeggiamenti carnevaleschi: la lunga strada era utilizzata per l’avvenimento più importante del Carnevale, la corsa dei Bèrberi.

Maschere tradizionali romane

Personaggi tipici del carnevale romano sono:

  • Rugantino, un arrogante furfante di Trastevere con vecchi pantaloni e un fazzoletto da collo, che rappresenta il tipico personaggio romanesco, “er bullo de Trastevere, svelto co’ le parole e cor cortello”, il giovane arrogante e strafottente, ma in fondo buono e amabile. L’aspetto caratteristico di Rugantino è la ruganza, parola romanesca che significa “arroganza”.
  • Cassandrino, un buon padre di famiglia, una brava persona comune, un “credulone” raggirato dalle figlie e dagli scrocconi, uno che dall’amore esce sempre beffato. La maschera è caratterizzata dalla voce nasale, dal cappello a tricorno con sotto la parrucca incipriata, dalla giubba a coda di rondine. Nel tempo, il personaggio divenne portavoce delle recriminazioni e delle lamentele nei confronti del potere papale.
  • Meo Patacca, originario di Trastevere, è un vero attaccabrighe, sempre pronto a battersi, provoca tafferugli e risse, ma lo fa in modo simpatico. Spavaldo, spiritoso e impertinente, ha in fondo un cuore tenero

Eventi e Feste di Carnevale a Roma

Per oltre una settimana via del Corso, piazza del Popolo, piazza di Spagna e piazza Navona si trasformano: clown, personaggi bizzarri, celebri maschere come Arlecchino, Colombina e Pulcinella animeranno la festa.

Il Carnevale 2020 inizia ufficialmente domenica 9 febbraio per proseguire fino al 25 febbraio. Il Giovedì Grasso sarà il 20 febbraio, il Martedì Grasso il 25 febbraio, la domenica di Carnevale sarà il 23 febbraio. Il Sabato Grasso a Roma è usanza organizzare eventi e feste in maschera in hotel e location private.

Feste della Domenica di Carnevale (23 febbraio)

È proprio in questa data che si concentrano buona parte degli eventi romani dedicati al Carnevale:

  • Carnevale Popolare di San Lorenzo dalle 15 alle 20
  • Sfilata di Carnevale del Quadraro dalle 15 alle 18 (Piazza Aruleno Celio Sabino)
  • Festa di Carnevale ad Ostia, sfilata in maschera lungo le strade di Ostia con conclusione a Piazza Anco Marzio
  • Città dell’altra Economia, si festeggia il carnevale con laboratori e attività per i più piccoli a partire dalle ore 10 (Largo Dino Frisullo)
  • Carnevale al Bioparco dalle 9:30 alle 17

La Tarantella del Carnevale all’Auditorium Parco della Musica | 23 febbraio 2020

All’Auditorium si terrà la Tarantella del Carnevale, un’occasione per riscoprire gli antichi riti agricoli che ripercorrevano il passaggio dall’Inverno alla Primavera, tempo di risveglio e di fioritura, auspicio e speranza per raccolti abbondanti.

Una grande festa per tutti con la partecipazione di tante maschere tradizionali e danzatori. A partire dalle 16.45 la parata musicale mascherata attraverserà gli spazi aperti dell’Auditorium.

Alle ore 18 in sala Sinopoli si terrà il concerto con alcuni ospiti speciali: le maschere del Carnevale di Alessandria del Carretto, un piccolissimo centro nel cuore del Pollino orientale, caratterizzato dalla tradizione arcaica dei “Połëcïnellë Biellë”, variegate maschere con copricapo, maschera lignea, scialli e fazzoletti di seta antica e monili in oro; le Zampogne di Caggiano, un piccolo centro del Vallo di Diano e il gruppo di maschere sonore zoomorfe Summueri e Sonagli proveniente dall’area delle province di Latina e Frosinone.

Contattaci per avere maggiori informazioni su tutti gli eventi di Carnevale.

Italiano